Daily Word Italia

 

Tia straordinaria 2009_Santoriello non può far ricadere le colpe ai cittadini!!

Tia straordinaria 2009_Santoriello non può far ricadere le colpe ai cittadini!!
Febbraio 15
08:08 2014

Dichiarazione di Vittorio Petrelli

“Se  il Commissario straordinario del Comune di Civitavecchia, il dottor Santoriello, si appresta a varare  una nuova TIA straordinaria che saranno i civitavecchiesi a pagare, noi manifestiamo la nostra contrarietà più ferma.

Troppo facile per il Commissario fare il notaio della questione e scaricare sui cittadini le assunzioni clientelari proposte da Moscherini ed avallate dal supermanager Lombardi che hanno causato ulteriori costi perché privi di copertura finanziaria come si apprende dagli organi di informazione; a questo punto viene da domandarsi cosa abbiano fatto  l’assessore alle finanze De Angelis, l’allora Segretario generale del comune nonché i revisori dei conti di Etruria servizi per impedire questo nuovo buco finanziario relativo all’esercizio finanziario 2009.

Vorrei ricordare che quando cominciammo a discutere dell’allegra gestione di LOMBARDI in Consiglio Comunale la minoranza venne citata per danni!Nonostante questo ho continuato a denunciare che il servizio del Verde nella gestione Moscherini è passato da 600.000,00 euro ad 1.200.000,00 anche in virtù di quelle assunzioni.

Cosa dicono in merito i vari De Vitali, Perello, Marino, Frascarelli ossia tutti quei consiglieri che difendevano a spada tratta l’operato di Lombardi e De Francesco, con che faccia oggi si ripropongono agli elettori per non parlare di Moscherini e di Cappellani?

Io personalmente avevo a suo tempo fatto presente l’insostenibilità di quelle assunzioni che non avevano alcuna  copertura dai contratti di servizio;  non erano pochi quelli che mi attaccavano come visionario. Ora i fatti mi danno purtroppo ragione ma al commissario straordinario ritengo utile ricordare che siamo ancora in attesa della sentenza del TAR relativamente alla TIA 2011 e che nella pubblica amministrazione ci sono i principi che vi è una responsabilità amministrativa che deve essere colpita!

Ricorrere ad una nuova TIA  straordinaria senza colpire i veri responsabili di queste situazioni che investono la gestione della cosa pubblica significa non solo tradurre la cattiva gestione in un atto di palese ingiustizia ma anche tollerare pratiche di scambio elettorale, alla base della corruzione dilagante che sta letteralmente impoverendo la città e l’Italia.

Dott. Santoriello venga a spiegare ai cittadini la questione ma prima di farlo inizi un’azione di responsabilità nei confronti dei responsabili altrimenti non sarà credibile neppure lei, noi l’aspettiamo consapevole che una colpa  i civitavecchiesi ce l’hanno:quella di non aver preso a pedate tutti quelli che hanno creato tale sfascio e che oggi hanno la faccia tosta anche di riproporsi, e sono parecchi mi creda”.

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien