5.7 C
Rome
venerdì, Dicembre 3, 2021

Civitavecchia: fuga di gas, conclusa l’operazione. Il commento del Sindaco Ernesto Tedesco

Conclusa fortunatamente senza danni a persone e cose l’operazione di contenimento della fuga di gas in via Annovazzi. Già nella notte, i vigili del fuoco avevano infatti dato il placet al rientro nelle abitazioni degli inquilini di via Annovazzi 49, via Calisse 50 e via Papa Giulio II 10. Ancora questa mattina, il personale dei vigili del fuoco ha effettuato verifiche nel sottosuolo, coadiuvato da risorse dell’ufficio Lavori Pubblici del Comune di Civitavecchia, per confermare la totale assenza di sacche ed ulteriori fonti di pericolo. Sull’area resta comunque attivo il cantiere di Italgas per la sostituzione della tubatura interessata, mentre il Centro operativo comunale . 

Il Sindaco, Ernesto Tedesco, ha fatto il punto della situazione: “Sono state ore difficili, con una situazione complessa che è emersa in una posizione centrale e popolosa della città. Tutto si è risolto per il meglio e non era scontato: è avvenuto grazie alla grande professionalità dei tecnici di Italgas e dei Vigili del fuoco, ma anche la reazione dei cittadini che abbiamo dovuto evacuare è stata di grande compostezza e responsabilità, all’altezza di una città civile.

Le stesse forze dell’ordine avevano del resto predisposto un capillare servizio antisciacallaggio su tutta la zona rossa, che si è andato ad innestare ai servizi di viabilità in cui anche la nostra Polizia locale è stata duramente impegnata, considerando le ripercussioni sul traffico e la delicatezza della situazione. Molto bene ha tuttavia funzionato tutta la macchina amministrativa: i Lavori pubblici diretti dall’Assessore Sandro De Paolis hanno consentito quasi in tempo reale una ricostruzione attenta dei cantieri che hanno interessato l’area negli ultimi mesi e i Servizi Sociali diretti dall’Assessore Cinzia Napoli approntato in tempi brevi i servizi di vitto e alloggio per decine di persone, anche se poi sono stati pochi coloro che ne hanno avuto effettivo bisogno nel corso dell’operazione. Infine, l’episodio ha dato anche conferma, se serviva, della preparazione del nucleo di Protezione civile coordinato da Valentino Arillo. A tutti vada il grazie della città”.

Related Articles

Rispondi

Latest Articles

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien