Daily Word Italia

 

Vigili del Fuoco Roma Conapo sulla criticità dei mezzi: “Ora mancano addirittura le autopompe”

Vigili del Fuoco Roma Conapo sulla criticità dei mezzi: “Ora mancano addirittura le autopompe”
Febbraio 02
21:40 2019

“Non bastava la mancanza di autoscale a mettere in difficoltà i vigili del fuoco di Roma.  Ora, secondo il sindacato autonomo Conapo, i pompieri si trovano in penuria anche di autopompe, il mezzo base polivalente di pronto intervento per tutte le emergenze. E cosi si adottano soluzioni tampone. “A Roma siamo al collasso. Un non addetto ai lavori non se ne accorge ma i vigili del fuoco dei tre importanti distaccamenti EUR, Tuscolano I e Palestrina non hanno autopompe, tutte fuori uso e non ve ne sono altre per sostituirle. Stiamo pagando il conto di anni di tagli lineari”.

A dirlo è Angelo Mogavero, sindacalista Conapo dei Vigili del Fuoco di Roma.

“In quelle sedi – spiega Mogavero – i colleghi tamponano la situazione utilizzando al posto delle autopompe le autobotti che però non hanno spazio per trasportare tutte le attrezzature per gli incendi e per i soccorsi e cosi al seguito va anche un fuoristrada con caricate le attrezzature principali, ma non tutto il necessario. E’ una situazione   grottesca che temevamo da tempo e che purtroppo si è avverata”. 

“Così non si fa soccorso alla popolazione – aggiunge Rossano Riglioni responsabile del sindacato Conapo per il Lazio – e si mette a rischio la sicurezza degli stessi vigili del fuoco, che corrono in sirena con mezzi inadatti e attrezzature messe dentro alla rinfusa, senza specifici alloggiamenti e con tutti i rischi della guida veloce. Questi sono solo giochetti per nascondere la realtà. Sarebbe più responsabile ammettere che non riusciamo a garantire un soccorso serio e stanziare fondi per rimettere il sistema in efficienza. Qui nessuno parla chiaro alla politica dicendo delle gravi lacune del sistema. I distaccamenti dell’EUR e di Tuscolano I sono anche coinvolti nei piani di difesa civile in caso di incidenti o attentati di tipo non convenzionale ma come possono intervenire con dei mezzi rimediati e palesemente inadatti?. Anche Palestrina in caso di attentato terroristico dovrebbe avvicinarsi al centro città a coprire le squadre impegnate sull’evento principale ma come lo fanno senza mezzi idonei?”

“E’ come andare in guerra armati di fionda, è ridicolo e se non si svegliano i nostri dirigenti speriamo che il ministro Salvini e il sottosegretario Candiani prendano decisioni urgenti per rimettere in efficienza il parco mezzi dei vigili del fuoco di Roma” concludono i rappresentanti del CONAPO”.

Ufficio Stampa CONAPO Sindacato Autonomo Vigili del Fuoco

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien