Daily Word Italia

 

Tarquinia, l’agricoltura stretta in una morsa tra gelo e siccità possibile presentare domanda per le provvidenze

Tarquinia, l’agricoltura stretta in una morsa tra gelo e siccità possibile presentare domanda per le provvidenze
aprile 13
00:54 2018

In seguito alla proposta promossa dall’assessorato all’agricoltura di predisporre un modello per la segnalazione delle perdite subite da parte degli agricoltori del comprensorio colpiti  dall’ondata di gelo, ad oggi, dalla lettura degli stessi, sono stati dichiarati danni relativi al comparto agricolo-ortofrutticolo e zootecnico che ammontano  a 5 milioni e 745 mila euro.

Le segnalazioni sono state già recapitate all’ADA- Area Decentrata Agricoltura Lazio in modo che, quanto prima, venga proclamato lo stato di calamità naturale e si proceda nel rimborsare equamente le aziende che hanno subito tali perdite.

Oltre ai danni tangibili rilevati, che hanno irrimediabilmente compromesso le coltivazioni invernali, l’evento presenta un altro drammatico risvolto che interessa non solo gli agricoltori ma anche i dipendenti agricoli; per i mesi a seguire le aziende dedite all’orticoltura  non potranno assicurare lavoro ad almeno 150 braccianti .

Mentre si fanno i primi bilanci sulle conseguenze dell’ondata di freddo siberiano  che ha colpito eccezionalmente il nostro territorio sono in arrivo i contributi  per risarcire gli agricoltori che hanno subito danni alle loro produzioni provocati dalla siccità della stagione precedente.

Così, il sindaco Pietro Mencarini e l’assessore all’agricoltura Alfonso Micozzi  comunicano che con il Decreto del Ministero delle Politiche Alimentari e Forestali del 02/03/2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n.63 del 16/03/2018, è stata dichiarata l’esistenza del carattere di eccezionalità  degli eventi calamitosi dovuti alla siccità e riferiti al periodo dal 21 Marzo a 21 settembre 2017 per l’intero territorio della Provincia di Viterbo. I soggetti interessati potranno presentare domanda per accedere alle provvidenze entro 45 giorni dalla pubblicazioni della declaratoria sulla Gazzetta Ufficiale e pertanto entro il 30 aprile 2018.

Le domande dovranno essere presentate direttamente, anche per via pec, all’Area Decentrata Agricoltura della Regione Lazio di Viterbo o anche presso gli uffici decentrati della medesima Area presso viale Andrea Doria a Tarquinia. Per reperire la relativa modulistica ci si può recare presso gli uffici  dell’Area Decentrata sopra citata, presso gli uffici comunali e sul sito istituzionale del Comune di Tarquinia www.comune.tarquinia.vt.it

Tags
Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi

Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien