Daily Word Italia

 

Porto di Civitavecchia, di Majo (AdSP): “Grande sinergia tra le Autorità competenti. Il porto in grado di affrontare le emergenze”

Porto di Civitavecchia, di Majo (AdSP): “Grande sinergia tra le Autorità competenti. Il porto in grado di affrontare le emergenze”
01 Febbraio
21:27 2020

Sono da poco terminate le operazioni di sbarco dei crocieristi a bordo della Costa Smeralda che, nel tardo pomeriggio, lascerà il porto di Civitavecchia per raggiungere il porto di Savona. 

Dopo l’allarme scattato nella prima mattinata di ieri, è arrivata in serata, intorno alle 20, la comunicazione del Ministero della Salute che, ufficialmente, escludeva il contagio da corona virus per la passeggera cinese a bordo dell’ammiraglia della Costa. Al riguardo, infatti, gli esami dello Spallanzani di Roma hanno dato esito negativo. 

“Nel corso della giornata di ieri, l’intera comunità portuale di Civitavecchia si è mobilitata per far fronte alla situazione dimostrando forte sinergia. Si è rivelata una giornata intensa, conclusasi, tuttavia, positivamente  per i circa 7000 passeggeri e membri dell’equipaggio bloccati a bordo. L’ottima concertazione tra le autorità competenti, ha fatto sì che la questione, a brevissima distanza dalla notizia, venisse affrontata e gestita nel migliore dei modi. Desidero ringraziare la Capitaneria di Porto, la Sanità Marittima, la Asl Roma 4, la Polizia di frontiera, la Guardia di Finanza, la RCT e l’amministrazione comunale per il forte impegno profuso. Come Autorità di Sistema Portuale, ieri mattina ho incontrato i rappresentanti di Costa Crociere che erano sul posto instaurando uno stretto rapporto di collaborazione e continuo scambio di informazioni; ringrazio anche loro per la professionalità e serietà dimostrata. Quanto accaduto ieri ha, quindi, evidenziato come, anche per il futuro, il porto di Civitavecchia sia in grado di attivarsi al meglio per gestire le situazioni di emergenza. Intanto, tra poco, inizieranno le operazioni di imbarco dei passeggeri che ieri non si sono potuti imbarcare e la Costa Smeralda potrà, così, riprendere il suo viaggio”, ha dichiarato il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, Francesco Maria di Majo.

“Il sistema porto ha dimostrato di essere capace di fornire risposte efficienti ed efficaci in situazioni emergenziali. E’ doveroso un particolare ringraziamento alla Sanità marittima, coordinata dal dott. Niutta, e all’ASL Roma 4 che aveva già predisposto e successivamente messo in atto, grazie al dott. Quintavalle, misure cautelative per la gestione di tali emergenze. Desidero inoltre ringraziare Roma Cruise Terminal, che con la sua struttura è riuscita a gestire la situazione e fornire assistenza utile ad alleviare le sopraggiunte difficoltà della Nave e dei passeggeri che avrebbero dovuto imbarcare, interfacciandosi brillantemente con le forze messe in campo dalla compagnia Costa Crociere”, ha dichiarato il Comandante del porto Capitano di Vascello Vincenzo Leone.

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien