Daily Word Italia

 

Porrello e Blasi (M5S) contrari a qualsiasi impianto di trattamento dei rifiuti a Tarquinia e nel comprensorio

Porrello e Blasi (M5S) contrari a qualsiasi impianto di trattamento dei rifiuti a Tarquinia e nel comprensorio
Agosto 06
13:36 2019

“La notizia dell’avvio della procedura di Valutazione di impatto ambientale (VIA), presentata dalla multiutility lombarda A2A Ambiente per la realizzazione di un termovalorizzatore a Tarquinia, è una doccia fredda per tutto il comprensorio. Da sempre ci battiamo contro pratiche arcaiche come quella dell’incenerimento, considerato un vero e proprio fallimento per il ciclo dei rifiuti. Il fatto che una società lombarda, che gestisce uno dei termovalorizzatori più grandi d’Italia, possa solo pensare di realizzare un impianto del genere è un’umiliazione per il comprensorio che da anni paga a caro prezzo la presenza della centrale a carbone di Torrevaldaliga Nord. Nella Regione Lazio non c’è spazio per altri inceneritori, come 
confermato dal Piano rifiuti regionale che, dopo anni di attesa, si appresta ad essere esaminato in Consiglio regionale. Spero che questa sia l’occasione per dimostrare che il nostro territorio è unito, aldilà delle differenze politiche, per rispedire con forza questa ennesima minaccia”.

Lo dichiara Devid Porrello, Consigliere M5S Lazio e Vicepresidente del Consiglio Regionale.

“Esprimo la mia netta contrarietà a qualsiasi impianto di trattamento rifiuti nel comune di Tarquinia tanto più se si tratta di un impianto di incenerimento rifiuti, altamente pericoloso per la salute e l’ambiente oltre che contrario a  qualsiasi principio di economia circolare. Leggendo i documenti tecnici allegati alla VIA l’impianto andrebbe a trattare circa 480.000 t/anno di rifiuti che, facendo una prima stima approssimativa potrebbe essere sufficiente per coprire il fabbisogno dell’intera regione Lazio. Un impianto mostruoso che respingo fortemente al mittente. Contrarietà che esprimerò in tutte le sedi opportune ad iniziare dalla Conferenze di servizi in Regione. Mi sorprende che una simile richiesta sia arrivata proprio all’indomani dell’approvazione del nuovo Piano rifiuti Regionale che si indirizza in maniera opposta al recupero energetico dei rifiuti. Mi auguro che queste non siano solo parole vuote su carta di Zingaretti e dell’Assessore Valeriani ma si traducano in azioni concrete a beneficio dei territori e della salute”.

 Silvia Blasi M5S

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien