Daily Word Italia

 

 Breaking News

Papa Francesco parla ai giovani: “non rimanete in silenzio”

Papa Francesco parla ai giovani: “non rimanete in silenzio”
marzo 26
18:43 2018

Un ringraziamento alla polizia italiana. Lo ha espresso Papa Francesco in occasione dell’udienza alla sede dell’ispettorato di polizia in via del Mascherino, a poca distanza da Porta Sant’Anna; in un periodo sconvolto da allarmi, allerte ed attacchi terroristici, ha detto il Pontefice, i pellegrini che giungono in Vaticano hanno la possibilità di vivere un’importante esperienza di fede “in tranquillità”. Questo, ha ricordato Bergoglio, è possibile grazie ad una “discreta ed efficace opera di sorveglianza” costantemente attiva in Vaticano, meta quotidianamente di decine di migliaia di persone provenienti da ogni parte d’Italia ma anche e soprattutto dall’estero. “I pellegrini, che da ogni parte del mondo vengono a visitare la tomba dell’apostolo Pietro – ha aggiunto il Santo Padre – hanno la possibilità di vivere in tranquillità questa importante esperienza di fede. Voi svolgete il vostro compito quotidiano alimentandovi agli ideali civili e umani, propri dei membri della Polizia dello Stato Italiano”, ricordando a tal proposito come, grazie all’operato delle forze dell’ordine, non sia ad oggi accaduto nulla di preoccupante o grave.

“Il Vaticano – ha aggiunto entrando nel merito – è meta non solo di cristiani provenienti da ogni parte del mondo, ma anche di Rappresentanti delle diverse religioni, di Responsabili degli Stati e di alte Personalità ecclesiastiche e civili, che vengono ad incontrare il Pontefice, o i suoi collaboratori nei vari Dicasteri della Santa Sede. Grazie anche alla vostra opera, questi incontri di dialogo e la visita alle testimonianze di cultura e di fede, custodite nella Città del Vaticano, possono svolgersi in un clima di serenità e di ordine”. Infine, parlando a braccio, ha sottolineato come in alcuni casi, uscire e vedere che tanti poliziotti lavorano per tanto tempo lo renda triste: “alcune volte mi fa un po’ di tristezza quando esco e vedo che voi state li a lavorare e penso, ma questa gente non dovrebbe stare a casa sua, con i suoi…”.

Nelle ultime ore Papa Francesco ha voluto inviare un telegramma di cordoglio per le tante vittime dell’incendio scoppiato a Kemerovo, Siberia (Russia), nel centro commerciale Winter Cherry. Inviato a nome del Pontefice dal cardinale segretario di stato Pietro Parolin, nella missiva Bergoglio si dice “profondamente rattristato” ed offre “sentite condoglianze a tutti coloro che sono stati colpiti da questa tragedia affidando le vittime, specialmente i molti bambini che hanno perso la loro vita, all’amore misericordioso di Dio Onnipotente”. Poi il Pontefice assicura la preghiera “per tutti coloro che sono nel lutto” e la sua “vicinanza spirituale alle autorità e al personale di soccorso che assiste i feriti e continua a cercare i dispersi”.

Nel giorno della domenica delle Palme invece, Bergoglio ha parlato ai giovani, in piazza per la XXIII Giornata mondiale della gioventù. Nel celebrare la messa che apre la settimana di Pasqua, durante l’omelia, il Santo Padre ha ricordato che la “gioia” che Gesù suscita in loro per alcuni “è motivo di fastidio e di irritazione, perché un giovane gioioso è difficile da manipolare”. Poi ha affermato che “far tacere i giovani è una tentazione che è sempre esistita”; sono i ragazzi stessi i primi a decidere di non rimanere in silenzio. Inoltre Papa Francesco ha spiegato quanto le falsità possano, tra calunnie ed intrighi, rovinare la vita delle persone, arrivando a “condannare gli altri senza scrupoli”. Quello che recita “crocifiggilo!”, ha dunque chiosato, non è un grido spontaneo, “ma il grido montato, costruito, che si forma con il disprezzo, con la calunnia, col provocare testimonianze false”. E’ dunque la voce di colui che, creando una versione “a proprio vantaggio, manipola la realtà”.

 Alessandro Scotto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien