Daily Word Italia

 

 Breaking News

Papa Francesco ai fedeli: “non esiste missione cristiana all’insegna della tranquillità”

Papa Francesco ai fedeli: “non esiste missione cristiana all’insegna della tranquillità”
giugno 26
13:16 2017

Ha richiesto un applauso per la Lituania e rivolto un pensiero all’Ucraina Papa Francesco, al termine dell’Angelus domenicale in piazza San Pietro rivolgendo un saluto particolare al clero e ai fedeli della Chiesa greco-cattolica ucraina; ma anche ai pellegrini della Bielorussia, che ieri, nella Basilica di San Pietro, celebravano il 150° anniversario della canonizzazione di San Giosafat. Per loro il Pontefice ha invocato “il coraggio della testimonianza cristiana e il dono della pace per la cara terra ucraina”. E ha ricordato che a Vilnius, viene proclamato Beato il Vescovo Teofilo Matulionis, ucciso in odio alla fede nel 1962: “rendiamo lode a Dio – ha sottolineato Bergoglio – per la testimonianza di questo strenuo difensore della Chiesa e della dignità dell’uomo”.

Richiamando l’invito di Gesù ai discepoli inviati in missione, Bergoglio ha detto ai fedeli riuniti in piazza di non avere paura, ricordando che “nell’invio in missione da parte di Gesù non garantisce ai discepoli il successo, così come non li mette al riparo da fallimenti e sofferenze. Andare in missione non è fare turismo, si deve mettere in conto sia la possibilità del rifiuto, sia quella della persecuzione. Il discepolo – ha ricordato – è chiamato a conformare la propria vita a Cristo, che è stato perseguitato dagli uomini, ha conosciuto il rifiuto, l’abbandono e la morte in croce”. Il Papa ha spiegato che se Gesù, nel Vangelo domenicale rassicura i suoi discepoli per ben tre volte con un “non abbiate paura”, è perché “li istruisce e li prepara ad affrontare le prove e le persecuzioni che dovranno incontrare.” Il Santo Padre ha dunque sottolineato che non esiste la missione cristiana ‘tranquilla’ perchè “le difficoltà e le tribolazioni fanno parte dell’opera di evangelizzazione, e noi siamo chiamati a trovare in esse l’occasione per verificare l’autenticità della nostra fede e del nostro rapporto con Gesù. Dobbiamo considerare queste difficoltà come la possibilità per essere ancora più missionari e per crescere in quella fiducia verso Dio, nostro Padre, che non abbandona i suoi figli nell’ora della tempesta”. Il discepolo, ha aggiunto, è “chiamato a conformare la propria vita a Cristo, che è stato perseguitato dagli uomini, ha conosciuto il rifiuto, l’abbandono e la morte in croce”.  Tutto ciò è occasione “per verificare l’autenticità della nostra fede e del nostro rapporto con Gesù”, consapevoli che Dio “non abbandona i suoi figli nell’ora della tempesta.” Sottolineando inoltre che “Nelle difficoltà della testimonianza cristiana nel mondo, non siamo mai dimenticati, ma sempre assistiti dalla sollecitudine premurosa del Padre.”

Attualizzando il discorso, Papa Francesco ha ricordato che anche ai nostri giorni “è presente la persecuzione contro i cristiani“. “Il loro esempio ci aiuta a non esitare nel prendere posizione in favore di Cristo, testimoniandolo coraggiosamente nelle situazioni di ogni giorno, anche in contesti apparentemente tranquilli”. Ma “Gesù non ci lascia soli perché siamo preziosi per Lui. La Vergine Maria, modello di umile e coraggiosa adesione alla Parola di Dio, ci aiuti a capire che nella testimonianza della fede non contano i successi, ma la fedeltà a Cristo, riconoscendo in qualunque circostanza, anche le più problematiche, il dono inestimabile di essere suoi discepoli missionari”.  Da sottolineare, al termine dell’Angelus, il pensiero rivolto dal Pontefice alle vittime, e alle famiglie di chi ha perso la vita nella devastante frana che ha letteralmente sepolto un villaggio nella provincia del Sichuan, in Cina e a tal proposito ha detto: “Prego per i defunti e i feriti e per quanti hanno perso la casa. Dio conforti le famiglie e sostenga i soccorritori”.

Alessandro Scotto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tags
Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi

Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien