Daily Word Italia

 

 Breaking News

Monti inaugura la sede di Unindustria: ‘nuova opportunità di sviluppo per il porto di Civitavecchia’

Monti inaugura la sede di Unindustria: ‘nuova opportunità di sviluppo per il porto di Civitavecchia’
Febbraio 25
08:00 2015

Unindustria arriva a Civitavecchia. E lo fa con una nuova sede, inaugurata questa mattina a largo Plebiscito alla presenza del Presidente Maurizio Stirpe, intervenuto per un taglio del nastro che rappresenta il primo passo per un percorso sinergico tra città, porto ed aziende, nell’ottica del progetto ‘Economia del Mare’ nato con l’obiettivo di rendere la regione Lazio ancor più competitiva. E la sede civitavecchiese è nata proprio con l’intento di essere una ‘casa’ per gli imprenditori, un luogo all’interno del quale si possa crescere. L’associazione, che riunisce 3600 imprese che rappresentano circa 300mila dipendenti, vanta infatti un’organizzazione importante all’interno della quale convivono grandi imprese di storiche tradizioni ma anche una fitta e fondamentale rete di piccole imprese. “Una sede territoriale che abbiamo voluto fortemente – ha sottolineato Stirpe – perchè tempo fa ci siamo scambiati considerazioni sulla crescita dell’economia di questa zona, traendo la conclusione che fosse arrivato il tempo per Unindustria di venire a presidiare le esigenze di questo territorio. Riteniamo che nei prossimi anni, dalla crescita del quadrante nord ovest della regione partiranno le maggiori opportunità di sviluppo per la regione stessa. E che il porto di Civitavecchia, insieme a porto e aeroporto di Fiumicino, siano tre progetti strategici importantissimi che riteniamo possano costituire un grande volano per la crescita della regione”.Il presidente di Unindustria ha poi ricordato l’ultimo importante progetto concretizzato nell’area portuale, la creazione della zona franca fortemente voluta da Pasqualino Monti e dalla Regione Lazio per la quale, ha ricordato “abbiamo svolto un compito di fiancheggiamento per arrivare al conseguimento di questo obiettivo.”

“Il porto di Civitavecchia – ha concluso Stirpe – e’ il primo porto turistico del Mediterraneo. Negli ultimi anni solo i crocieristi transitati sono stati oltre 2 milioni e mezzo l’anno, di cui circa la meta’ partiti e tornati direttamente dallo scalo laziale. La zona franca del porto di Civitavecchia inoltre e’ un’occasione straordinaria. Ora aspettiamo ed invitiamo gli imprenditori che vogliano investire a venire proprio in questa zona con le loro aziende perche’ troveranno grandi opportunita’ per rendere piu’ competitivi i loro prodotti. La zona franca potrà costituire il tassello prodromico dello sviluppo del concetto della retroportualità”. “Unindustria – ha ricordato Stirpe prima di passare la parola al presidente Monti – ritiene che l’economia del mare sia uno dei driver di crescita più importanti della nostra regione, che per troppo tempo ha avuto interventi disarticolati. Non c’è mai stato un unico progetto che ha messo insieme le potenzialità legate al mare come turismo, pesca, vari tipi di industria specifica, ivi compreso il rapporto di complementarietà che ci può essere tra porto ed industria attraverso lo sviluppo dei concetti della retroportualità”.

A sottolineare l’importanza della sede di Uninudistria come presidio di fondamentale importanza per un territorio che mira ad incrementare la sua competitività attraverso l’economia del mare ed il legame con l’attività industriale sulla terraferma, anche il presidente dell’Autorità Portuale. Monti ha ricordato il “fondamentale supporto di Unindustria nel cercare di portare avanti l’ambizioso progetto di sviluppo” della zona commerciale. “Abbiamo lavorato sull’essere credibili, nel presentare il nostro grande progetto a tutte le istituzioni per far capire che Civitavecchia non può essere un hub destinato solo al traffico passeggeri ma anche un hub adibito al traffico merci”; un progetto attuabile attraverso il dialogo “tra mare e terra, che deve insistere tra il grande progetto di costruzione di infrastrutture portuali e le strutture realizzate alle spalle del nostro porto, fondamentali per sviluppare i traffici all’interno del porto stesso. Un progetto che va dunque ragionato in un ambito molto più ampio – ha ricordato Monti – laddove arriva il traffico via mare c’è la possibilità di sviluppare un’area manifatturiera. E avere la possibilità di usufruire di una zona franca permette alle imprese di vivere in un regime di defiscalizzazione ed il prezzo al mercato di consumo risulta più basso rispetto a quello che oggi i cittadini pagano”. Nel sottolineare che lo scalo civitavecchiese è composto anche da cinque milioni di metri quadrati retroportuali, il presidente Monti ha aggiunto: “oggi abbiamo finalmente compreso la loro enorme potenzialità, e l’apertura di questa sede ne è la dimostrazione: è una nostra importante risorsa che va messa a reddito. Il rapporto con il comune diventa in tal senso fondamentale perchè la comunione di intenti per lo sviluppo di un’area retroportuale deve essere totale. Sono felice e vedo l’apertura della sede di unindustria come un punto di partenza straordinario”.

Al taglio del nastro è intervenuto anche il sindaco Antonio Cozzolino che ha dichiarato: “Per la città è una bellissima giornata perchè la presenza di un’associazione come Unindustria significa avere una particolare attenzione su un territorio dalle enormi potenzialità, che si possono sviluppare dal lavoro che viene fatto nell’area portuale. Come amministrazione comunale faremo di tutto per agevolare gli imprenditori che vorranno venire ad investire su un territorio che ha una grande posizione strategica. Sarà importante la collaborazione tra Unindustria, Comune e Autorità Portuale e sono convinto che si riusciranno a fare grandi cose per la città ed il suo sviluppo”. Presenti anche i vertici di Unindustria, Domenico Merlani Presidente Unindustria Viterbo, Fabio Miraglia Presidente di Unindustria Latina e Attilio Tranquilli Vice Presidente di Unindustria e Responsabile, insieme a Miraglia, del Progetto Economia del Mare e Stefano Cenci delegato di Unindustria per l’Autorità Portuale.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien