Daily Word Italia

 

Minghella: “Facciamo chiarezza sul pagamento dei tributi comunali”

Dicembre 10
18:19 2013

“Serve fare chiarezza sul pagamento dei tributi locali visto e considerato che le molteplici affermazioni sulla stampa hanno portato confusione tra i cittadini, oltre alle continue circolari del MEF”.

Lo comunica il Consigliere ai tributi Emanuele Minghella.

“Innanzi tutto – afferma Minghella – sono a confermare che tutti i cittadini di Santa Marinella che possiedono una 1^ casa, non debbono pagare il tributo, in  quanto non abbiamo apportato aumenti all’aliquota.

Per quanto riguarda invece i possessori di seconde case, entro il 16 dicembre, gli stessi dovranno provvedere al saldo IMU con un’aliquota ridotta al 10,1.

Relativamente alla TARES – continua Minghella – nell’ultima seduta di Consiglio l’amministrazione ha deciso, per agevolare il più possibile il pagamento del tributo, di rateizzare ulteriormente il saldo, inizialmente previsto per il 16/12, per ulteriori altre tre rate scadenti il 31 dicembre, il 31 gennaio e il 28  febbraio 2014.

Chiarendo ulteriormente a quanto ammonterà l’aumento TARES, e per chiarire qui il malinteso, riporto tre esempi di un’abitazione di 80mq in cui un solo componente avrà un incremento del 2,8%, due componenti del 30%, tre componenti del 43%, dove, indubbiamente, il peso di incremento dell’aliquota dipende dalla composizione del nucleo familiare. A questo va aggiunto lo 0,3% di ritorno allo Stato Centrale che ha preteso il gettito entro il 2013. Le percentuali di incremento sono date dal tributo TARSU del quale, mi piace ricordare, che l’Amministrazione Comunale non ha apportato incrementi dal 2008 ad oggi.

Concludo che stiamo lavorando per una possibile riduzione dell’IRPEF”.

 

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien