Daily Word Italia

 

 Breaking News

Il successo di Roma Cruise Terminal: semestre da record, +4,5% rispetto al 2018

Il successo di Roma Cruise Terminal: semestre da record, +4,5% rispetto al 2018
Luglio 10
18:44 2019

Sei mesi di successi per Roma Cruise Terminal. L’azienda costituita nell’aprile 2005 e che movimenta oltre due milioni di passeggeri l’anno, ha diffuso i dati relativi al primo semestre del 2019 ed i numeri parlano chiaro: da gennaio a giugno 1.048.794 passeggeri di crociere sono transitati in visita turistica, si sono imbarcati o sono sbarcati nel porto di Civitavecchia, un flusso che, segnala la società, fa registrare un aumento del 4,5% rispetto al medesimo semestre del 2018.

A trainare tale importante incremento sono i passeggeri capolinea, cresciuti del 15% rispetto al 2018, oltre ad un +14% sul fronte del carico merci e provviste fornite alle navi. Attività, queste, che hanno un importante impatto sul fronte occupazionale che di riflesso ne ha beneficiato. L’azienda segnala infatti che, in base alle stime, saranno 954 i posti di lavoro diretti impegnati nell’attività marittima portuale e dei tour operator a Civitavecchia. Numeri che corrispondono a 23 milioni di euro di emolumento diretto e ai quali vanno ad aggiungersi le retribuzioni per i posti di lavoro indiretti, circa 1.130 impiegati stando all’ultimo studio condotto nel 2015 dall’Università Bocconi. A questi dati vanno sommati quelli relativi ai flussi turistici a Civitavecchia: circa 245.000 secondo le stime di Roma Cruise Terminal, saranno i passeggeri e i membri dell’equipaggio che faranno sosta in città, generando un rilevante indotto economico.

Il concessionario dell’attività crocieristica nel porto di Civitavecchia, che vanta tra i suoi soci Costa Crociere S.p.A., MSC Cruises e Royal Caribbean International Limited ha pertanto ringraziato sia gli armatori che gli operatori locali, impegnati nel raggiungimento di questi importanti risultati confidando, si legge nella nota, “in un simile fruttuoso secondo semestre che – prosegue il comunicato – permetterà al porto di Civitavecchia di registrare un altro primato nei traffici crocieristici, per il bene della Comunità locale, i lavoratori, il porto, Civitavecchia e tutto il Lazio”.

L’azienda ha peraltro in programma, in questi giorni, l’avvio dell‘installazione di Info-Points nelle sue strutture terministiche per fornire ai turisti in arrivo informazioni su Civitavecchia e le città del litorale Laziale. Parallelalemte prosegue il tavolo di studio, al quale Roma Cruise Terminal sta attivamente partecipando, dedicato al codice di buona pratica per lo sviluppo turistico-commerciale cittadino legato al traffico crocieristico.

Daniele Orlandi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien