Daily Word Italia

 

Farmacie comunali Cerveteri e coronavirus cosa è successo?

Farmacie comunali Cerveteri e coronavirus cosa è successo?
Settembre 03
09:58 2020

Dichiarazioni di Aldo De Angelis, Salvatore Orsomando:

In data 02 settembre abbiamo presentato un’interrogazione a risposta orale per avere informazioni urgenti su sanificazioni, procedure e riscontro di eventuali casi Covid 19 nelle Farmacie Comunali di Cerveteri perché qualcosa non quadra e, dopo i ripetuti e roboanti annunci del Sindaco durante questi mesi di grave pandemia, vogliamo vederci  chiaro sull’ intervento o interventi di santificazione preventiva e precauzionale effettuati, a quanto sembra, in 4 farmacie su 5 nello scorso mese di agosto. Da tempo sosteniamo che le farmacie sono un importante anello di contatto tra il sistema sanitario e i cittadini e che le stesse giocano un ruolo chiave nella gestione dei pazienti, tutelando il diritto alla salute della collettività come presidio territoriale, al pari di medici e associazioni di volontariato. Farmacisti, personale interno e indotto esterno che assistono tutti i giorni centinaia di persone e quindi sono esposti ad alti rischi di contagio e, a fronte di ciò, hanno diritto a tutele straordinarie. E’ per questo che vogliamo sapere, visto che le notizie sono nebulose, se sono stati riscontrati uno o più casi di Covid 19 tra i dipendenti delle stesse Farmacie comunali oppure no.

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien