Daily Word Italia

 

Civitavecchia, Lega: “Scampato il pericolo di avere in città uno Sprar con circa 200 immigrati”

Civitavecchia, Lega: “Scampato il pericolo di avere in città uno Sprar con circa 200 immigrati”
Febbraio 06
14:39 2019

“Un grande risultato raggiunto dalla Lega a Civitavecchia sul contrasto all’accoglienza degli  immigrati, portato avanti in Consiglio Comunale  dalla Capogruppo Alessandra Riccetti. È scampato il pericolo di avere in città uno Sprar con circa 200 immigrati. E con risorse che sarebbero uscite anche dalle casse comunali, prese dal fondo dei servizi sociali, così come pianificato per ben due volte dall’amministrazione cinquestelle targata Cozzolino. Una sconfitta per loro ed una vittoria per la città!

Fondamentale, ovviamente, l’azione di governo della Lega intrapresa dal nostro Ministro dell’Interno Matteo Salvini che attraverso una politica di contrapposizione all’immigrazione irregolare ed incontrollata e di lotta al business, con il taglio dei fondi destinati alle cooperative che gestivano i centri di accoglienza (CARA e SPRAR), ha stroncato il pericoloso traffico di esseri umani che ha visto migliaia di persone morire in mare per via di trafficanti senza scrupoli. Ora Civitavecchia, come tanti altri Comuni italiani, si spera potrà concentrare le proprie risorse sulle esigenze dei propri cittadini in difficoltà. Ed una Lega vincente alle comunali di maggio sarà garanzia di tutto ciò”

Il coordinatore comunale Alessandro D’Amico

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien