Daily Word Italia

 

Civitavecchia, evade dai domiciliari per andare a trovare la sorella

Civitavecchia, evade dai domiciliari per andare a trovare la sorella
Maggio 29
17:13 2019

Ieri notte, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 26enne, originario di Firenze ma residente in provincia di Napoli, per il reato di evasione.

Transitando nei pressi della stazione ferroviaria di Civitavecchia, i Carabinieri della Sezione Radiomobile hanno notato un giovane che, alla vista dei militari, ha cercato di nascondersi per evitare il controllo e lo hanno fermato. L’uomo ha tentato di giustificare la sua presenza nello scalo ferroviario riferendo ai Carabinieri di essere appena arrivato in treno, ma la tarda ora e l’arrivo dell’ultimo convoglio oltre un’ora prima, ha insospettito i militari che hanno deciso di approfondire gli accertamenti. E’ emerso che il 26enne doveva trovarsi agli arresti domiciliari nella sua abitazione e si era allontanato senza autorizzazione. Alla fine, il ragazzo ha confessato di essere evaso per raggiungere la sorella che abita proprio a Civitavecchia ed è finito in manette

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien