Daily Word Italia

 

Campagna informativa coronavirus, al porto di Civitavecchia affissi i primi cartelli

Campagna informativa coronavirus, al porto di Civitavecchia affissi i primi cartelli
01 Febbraio
20:02 2020

Al varco Fortezza del porto di Civitavecchia è stato affisso il primo cartello informativo sul coronavirus. Il cartello è rivolto ai viaggiatori internazionali di ritorno da aree a rischio dalla Cina. Tale informazione del Ministero della Salute invita, chi è di ritorno dalle aree a rischio, a chiamare il numero 1500, qualora tali soggetti presentassero nelle due settimane successive al ritorno, sintomi come tosse secca, febbre, mal di gola, difficoltà respiratorie.

Le indicazioni non si fermano alla chiamata al numero del Ministero della Salute, il 1500, ma esortano ad indossare una maschera chirurgica se si è in contatto con altre persone, ad utilizzare dei fazzoletti usa e getta, ed a lavarsi le mani regolarmente.

Intanto lunedì prossimo è stata convocata a palazzo del Pincio l’unità di crisi sui possibili nuovi casi di coronavirus. Il primo cittadino di Civitavecchia ha scritto ai massimi rappresentanti dei Vigili del fuoco, della Polizia di frontiera e ferroviaria, ai Carabinieri, e alla Guardia di Finanza, ai comandanti del Cesiva ed a quelli dell’11° Rgt Trasmissioni, del 7° Rgt Nbcr, al direttore del Centro Nbc, all’Agenzia delle dogane, alla Casa circondariale, al dirigente dell’Usmaf (ufficio di sanità marittima), al presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, al comandante della Capitaneria di Porto, al direttore generale dell’Asl Rm 4, al comandante della Polizia locale e al presidente del comitato locale della Croce Rossa.

Luca Scotto

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien