Daily Word Italia

 

 Breaking News

Alla Capitaneria di Porto di Civitavecchia è possibile ammirare un antico dolio vinario romano

Alla Capitaneria di Porto di Civitavecchia è possibile ammirare un antico dolio vinario romano
Agosto 01
14:04 2019

La settimana scorsa, l’imponente dolio vinario romano, collocato in una teca nel cortile interno della Capitaneria di porto di Civitavecchia all’inizio degli anni ’90, è stato spostato presso il portico esterno della sede.

L’intervento, resosi necessario anche a seguito di lavori di manutenzione interni della Capitaneria, rappresenta una ulteriore opportunità per consentire la diffusione della cultura del mare e con essa la memoria per le tradizioni e la storia che il porto di Civitavecchia, e la sua città, offrono non solo alla Comunità locale, ma ai milioni di passeggeri che transitano quotidianamente dalle sue banchine.

Il prezioso e antichissimo reperto, collocato per scopi museali ed espositivi all’interno di una teca protettiva e adeguatamente recintato e videosorvegliato, arricchirà pertanto, fattivamente, il patrimonio storico-culturale lasciatoci in eredità dall’Impero romano, rappresentando altresì una importante testimonianza, in prossimità di quella che si auspichi diventi  una delle darsene turistiche più grandi d’Europa dedicate a grandi navi da diporto.

Il dolio vinario romano, stimato risalire al periodo 1° Sec. A.C. – 1° Sec. D.C., era stato recuperato dal peschereccio TRINITA’ (CV 1998) il 16 luglio del 1990 al largo di Civitavecchia e successivamente affidato, dall’allora Ministero dei Beni culturali e Ambientali, alla Capitaneria di porto e classificato quale Reperto dell’Area Portuale di Civitavecchia.

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien