Daily Word Italia

 

Alga “Ostreopsis Ovata” a Santa Marinella nessun pericolo lo confermano i risultati dell’arpa Lazio

Alga “Ostreopsis Ovata” a Santa Marinella nessun pericolo lo confermano i risultati dell’arpa Lazio
Agosto 28
15:58 2019

Nuovi prelievi, effettuati nelle zone in cui si era rilevata concentrazione dell’alga “Ostreopsis Ovata”, precisamente nel punto 38 (Capo Linaro) e 312(250 mt sx Fosso Castel Secco), evidenziano valori nettamente inferiori alla soglia di allerta prevista dalla legge.

A comunicarlo L’ARPA Lazio con una nota ufficiale trasmessa al Comune di Santa Marinella in data odierna che così recita: ”…la concetrazione di Ostreopsis trovata risulta al di sotto del valore soglia indicato nel decreto del Presidente della Regione Lazio T00105 del 29/04/2019 e pertanto esce dalla fase di allerta e rientra nella fase di routine”.

TIDEI –  “A Santa Marinella non c’è mai stato pericolo, i valori rilevati non meno di due settimane fa rientravano nella soglia di “allerta” e quindi, quale responsabile della sanità cittadina sono stato costretto a comunicare alla cittadinanza con avviso pubblico alcuni accorgimenti da osservare nei punti oggetto della concentrazione. Oggi l’ARPA attesta valori sotto soglia ed una fase di normare routine. Le nostre acque sono sicure e le nostre spiagge balneabili. Abbiamo affrontato una stagione estiva , nonostante le numerose presenze sul territorio in maniera eccezionale. I risultati delle analisi effettuate per il monitoraggio del mare hanno dato sempre valori ottimi.

Voglio rassicurare quindi i miei concittadini ed i turisti che Santa Marinella ed il suo mare (chiacchiere a parte) sono pronti ad accogliervi senza alcun pericolo per la salute”.

Social:

Articoli Collegati

0 Commenti

Non ci sono commenti

Non ci sono commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi un commento

Scrivi un Commento

Rispondi




Classifica Serie A offerta da www.Livescore.it

Mailing List

Meteo

Meteo Lazio
WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien